View Post

Ostia nella tarda antichità

Attorno alla metà del III secolo d. C. una grave crisi sembra aver colpito Ostia. In precedenza, sotto gli imperatori Severi (193-235), l’espansione urbanistica della città aveva subito un rallentamento, senza però fermarsi del tutto; nel campo dell’edilizia abitativa alcune forme architettoniche di medio lusso, come le case a cortile porticato (situate ai piani terreni delle insulae, cioè dei grandi …

View Post

Il progetto Ostia Marina

Il Progetto Ostia Marina, missione archeologica del Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà dell’Università di Bologna, è operativo a Ostia antica dal 2007 con lo scopo di approfondire la conoscenza di un quartiere cruciale. Si tratta del quartiere fuori porta Marina, un’area extraurbana posta tra il mare e le mura tardorepubblicane di Ostia antica. A partire dal 2009 hanno avuto …

View Post

Uno spazio sacro lungo il mare: la Sinagoga di Ostia

La Sinagoga: Scoperta e Scavi La sinagoga ad Ostia Antica si trova piuttosto lontano dall’ingresso del sito, e i visitatori che si incamminano verso questo straordinario manufatto avvertono un piacevole senso di solitudine. Perfino nei giorni feriali estivi pieni di turisti, ti ritroveresti probabilmente da solo, libero, ad esplorare la sinagoga lontano dagli altri gruppi di turisti. Avresti comunque un …

View Post

Le qualità di tufo impiegate nell’edilizia ostiense

Aspetti geoarcheologici Il tufo, di origine vulcanica, fu il primo materiale adoperato ad Ostia: all’inizio un litotipo dalle scadenti caratteristiche tecniche ma di facile estrazione e di agevole trasporto, successivamente litologie sempre migliori fino a giungere ad una ottimizzazione litologica e, forse, ad una vera e propria ricerca coloristica. L’utilizzazione dei tufi continuò fino a circa il II secolo d.C. …

View Post

Ostia Africana

Quando Cartagine, la potenza africana, fu sconfitta da Roma nel 146 a. C., Ostia non fu più un Castrum difensivo per Roma ma un porto fiorente ed essenziale per l’economia di Roma, abitata da più di un milione di persone. Per garantire la sussistenza alimentare si creò una rete di commercio marittimo tra Ostia e l’Africa, terra ricca di grano …